LIBERACORPOMENTE

È il metodo integrato che ti aiuta a liberare il potenziale di sviluppo del corpo e della mente del tuo bambino da 0 a 18 anni.

Scopri come liberare il potenziale del tuo bambino prenotando gratuitamente la tua visita online.

Catia De Nuzzo, Neuropriscomotricista

Specializzata in ambito NEUROPSICOLOGICO in età evolutiva, Tutor DSA E BES certificato M.I.U.R., Fondatrice del metodo e centro Liberacorpomente.

Sono mamma e Neuropsicomotricista dal 2006 specializzata nell’analisi dello sviluppo dei bambini e nella costruzione di percorsi personalizzati di stimolazione neuropsicomotoria, neuropsicologica e neurolinguistica.

Il mio obiettivo è quello di poter arrivare a tutti i genitori e i  bambini  che sentono il bisogno di cambiamento per migliorare la vita scolastica, l’apprendimento e la crescita dei propri figli e non sanno come farlo.

Ho creato il metodo Liberacorpomenteha visto l’espressione dei talenti di più di 1.500 bambini in Italia, per stimolare il pieno sviluppo dei bambini e nel contempo rendere i genitori autonomi anche dopo l’intervento specialistico attraverso un approccio del sapere -saper fare- nuovo sapere. Creo eventi formativi anche con gli insegnanti per condividere  gli obiettivi personalizzati.

Il metodo LIBERACORPOMENTE

È un metodo integrato che permette di liberare il pieno potenziale del corpo e della mente del bambino sviluppando appieno le sue abilità di pensiero, movimento, linguaggio, relazione, apprendimento scolastico, attenzione ed espressione di sé già dai suoi primi giorni di vita.

Le storie dei nostri bambini

“Luca è un bambino di 2 anni e 4 mesi, è vivace, segue il papà nei lavori di giardinaggio, imitandolo con una carriola e un rastrello. È in continua attività e molto aperto alla comunicazione: alla vista di due vicine di casa corre verso di loro, alza le braccia sorridendo e vocalizzando;

Leggi tutto >>
Le insegnati riferiscono che a scuola Marco non riesce a stare seduto per più di pochi minuti, si alza e gira per la classe disturbando continuamente i compagni; anche quando rimane seduto, continua ad agitare mani e piedi facendo cadere gli oggetti dal banco e generando una grande confusione.

Leggi tutto >>

Testimonianze

Parlare con te è sempre illuminante e tranquillizzante.

Francesca mamma di Alessia

È stato difficile comprenderlo ma da quando ci siamo messi in gioco è cambiato tutto!

Antonio papà di Alessandro

Un ringraziamento speciale perché da mamma hai saputo ascoltarmi e comprendermi.

Carmela mamma di Matteo

Ultimi articoli del Blog

Prenota il tuo primo incontro GRATUITO

Durante questo incontro conoscitivo potrai capire qual è il problema e scoprire come risolverlo

Contattaci senza impegno

Prenota telefonicamente, o scrivici per avere maggiori informazioni sui nostri servizi.